La prossima rivoluzione economica è iniziata. Si tratta della Rivoluzione della Sostenibilità. È nostra convinzione che l'investimento sostenibile sia il modo per generare rendimenti a lungo termine e aumentare la prosperità dei nostri clienti in perpetuo.

Molto prima che l'attenzione mondiale si rivolgesse alla sostenibilità, Lombard Odier ha agito sull'importanza dell'investimento sostenibile. Già nel 1841, Alexandre Lombard metteva in guardia dall'investire in aziende nelle regioni meridionali degli Stati Uniti che dipendevano dal lavoro degli schiavi, definendo pertanto i nostri valori fondamentali e principi di investimento. Come azienda indipendente e a conduzione familiare, siamo orgogliosi di essere il primo spazio globale di gestione patrimoniale e di beni ad avere ricevuto la certificazione B Corp e abbiamo recentemente collaborato con l'Università di Oxford per sponsorizzare la prima cattedra di Finanza sostenibile. 

parla con un esperto

le otto dinamiche verso un'economia CLIC®.

come selezioniamo le società per i portafogli.

Le aziende sono centrali nella transizione verso la sostenibilità. In Lombard Odier, a nostra specialità è identificare coloro che prospereranno e coloro che hanno la visione di adattarsi alla nuova economia CLIC®. Quando valutiamo le aziende, andiamo oltre le tradizionali metriche ESG (Environmental, Social and Governance), focalizzandosi invece sulle loro pratiche commerciali. Inoltre, è fondamentale esaminare ciò che le aziende producono e fanno, e dove operano. Utilizziamo queste informazioni per avere una valutazione lungimirante delle aziende in modo da determinare quanto bene esse si allineano alle otto dinamiche di sostenibilità.

Quando valutiamo le aziende, andiamo oltre le tradizionali metriche ESG, focalizzandosi invece sulle loro pratiche commerciali...

Utilizzando dati geospaziali e settoriali proprietari, ricerche accademiche e del settore pubblico, esaminiamo la traiettoria di sostenibilità completa di un'azienda. Analizziamo ulteriormente 115 punti dati e il loro allineamento con i 17 obiettivi di sostenibilità delle Nazioni Unite, in modo da avere un quadro completo di un'azienda e valutare la loro esposizione alle controversie.

Gli investitori oggi si pongono le stesse domande: qual è il rischio relativo al carbonio insito nel mio portafoglio e come posso gestirlo? Nel tempo abbiamo sviluppato una profonda esperienza interna sul carbonio e sulle specifiche metodologie utilizzate per calcolare la misura in cui un portafoglio è esposto al fine di beneficiare di un mondo in decarbonizzazione ma sempre più danneggiato dal carbonio. In particolare, la nostra metodologia di allineamento della temperatura ci consente di valutare le future traiettorie di temperatura di 23.000 aziende, oltre a 120 Paesi, e come essi si allineano agli obiettivi dell'Accordo di Parigi.

Utilizzando dati geospaziali e settoriali proprietari, ricerche accademiche e del settore pubblico, esaminiamo la traiettoria di sostenibilità completa di un'azienda

integrare la sostenibilità come convinzione fondamentale.

I nostri portafogli che si basano sulle nostre "convinzioni fondamentali" utilizzano la sostenibilità come principale fattore di sovraperformance, concentrandosi sui fornitori di soluzioni relative alle sfide legate alla sostenibilità e sui leader di transizione nel loro settore di riferimento. Offriamo anche portafogli che incorporano la sostenibilità per mitigare il rischio e favorire la sovraperformance, e portafogli sostenibili personalizzati, costruiti attorno alle specifiche individuali dei clienti.

Il nostro team di Ricerca, Strategia e Gestione degli investimenti sostenibili è composto da economisti, ingegneri ambientali, scienziati, e analisti finanziari e geospaziali. Sono responsabili della metodologia rigorosa e del quadro scientifico che sono alla base delle nostre decisioni sugli investimenti. La nostra partnership con la Oxford University e le consulenze SystemIQ convalidano le nostre ipotesi scientifiche e sottopongono i nostri modelli alle prove di stress. Questo ci consente di essere all'avanguardia dell'innovazione mentre la transizione verso un'economia CLIC® continua.

I nostri portafogli che si basano sulle nostre "convinzioni fondamentali" utilizzano la sostenibilità come principale fattore di sovraperformance, concentrandosi sui fornitori di soluzioni relative alle sfide legate alla sostenibilità e sui leader di transizione nel loro settore di riferimento

Le nostre strategie di investimento.

Abbiamo sviluppato una serie di strategie con tre percorsi principali:

 

transizione climatica.

A marzo 2020 abbiamo lanciato la nostra Strategia di transizione climatica. Questa strategia è gestita attivamente e investe in un portafoglio con 40-60 aziende posizionate per crescere in un mondo limitato e danneggiato dal carbonio, compresi i settori difficili da abbattere. Si concentra su attività volte all'adattamento a un mondo danneggiato dal clima, come difese contro le inondazioni, nonché attività volte ad adattarsi a un mondo limitato dal carbonio, comprese le soluzioni di efficienza e sulle energie rinnovabili.

Quando selezioniamo le aziende, prendiamo in considerazione tre diversi tipi: fornitori di soluzioni, aziende in transizione e coloro che si stanno adattando a un clima che cambia.

capitale naturale.

La Strategia del Capitale Naturale è stata direttamente ispirata da Sua Altezza Reale il Principe di Galles e sviluppata con la Circular Bioeconomy Alliance (Alleanza Circolare per la Bioeconomia), sotto l'egida della sua Iniziativa per i mercati sostenibili. Il suo obiettivo è di riconsiderare il ruolo della natura - l'industria più preziosa del mondo - nella nostra economia. Si rivolge alle società a piccola e media capitalizzazione che sfruttano il potenziale non utilizzato della natura e ne preservano il valore attraverso un'industria più snella. Riteniamo che sia la prima del suo genere nei mercati pubblici ad abbracciare opportunità incentrate sia sulla circolarità dell'industria che sulla bioeconomia circolare. La necessità è chiara: la nostra economia è un sottoinsieme della biosfera e dipende in modo vitale dalla natura. Utilizzare e preservare la natura fa parte dell'economia sostenibile e circolare.

Lanciata lo scorso novembre, la strategia offre l'opportunità di investire in società pubbliche che sfruttano il potere rigenerativo del Capitale Naturale. Riteniamo che queste aziende forniranno una forte crescita e diventeranno le vincitrici del futuro.

La strategia si concentra sul focolaio dell'innovazione in società quotate in borsa di piccole e medie dimensioni in Nord America, Europa e Asia. La strategia si concentra sull'identificazione di aziende già redditizie e ben posizionate per fare leva su quattro opportunità di crescita inarrestabili: la bioeconomia circolare, l'efficienza delle risorse, il consumo orientato ai risultati e gli sprechi zero.

La strategia si concentra sull'identificazione di aziende già redditizie e ben posizionate per fare leva su quattro opportunità di crescita inarrestabili: la bioeconomia circolare, l'efficienza delle risorse, il consumo orientato ai risultati e gli sprechi zero

le nostre strategie di investimento Net Zero.

Come investitori abbracciamo una prospettiva più lungimirante in cui identifichiamo le aziende adatte alla transizione e quelle che non lo sono. Riteniamo che l'effettiva esposizione finanziaria legata al clima dovrebbe essere il nostro principio guida per l'allocazione del capitale, e che dovremmo smettere di concentrarci semplicemente sulle società a basse emissioni di carbonio. Il nostro approccio all'investimento si concentra sulla comprensione delle traiettorie di transizione specifiche delle aziende e sulla valutazione del loro allineamento con gli obiettivi dell'Accordo di Parigi. Una comprensione dettagliata di come le aziende si stanno avvicinando al loro percorso di decarbonizzazione ci aiuta a valutare la struttura dei loro flussi di cassa futuri e il probabile impatto sulle loro valutazioni.

Chiamiamo questo approccio Climate Value Impact (Impatto sul valore climatico); esso ci consente di distribuire capitale in tutti i settori e tutte le regioni dell'economia globale senza creare pregiudizi reali e con una chiara focalizzazione sull'effettiva esposizione finanziaria delle aziende ai cambiamenti climatici.

La nostra gamma di strategie di investimento Net Zero fa fronte alle sfide di raggiungere lo zero netto in tutte le classi di attività, confrontate con indici globali e regionali. Esse abbracciano tutti i settori, non solo quelli a basse emissioni, e riflettono la nostra convinzione che non ci sono aziende "buone" o "cattive", ma solo quelle in transizione: che si muovono velocemente, lentamente o per niente. Queste strategie adottano un approccio scientifico per ottenere una riduzione delle emissioni di carbonio del 50% entro il 2030 e del 100% entro il 2050. Cercano investimenti che siano resilienti e posizionati per trarre vantaggio dagli shock sismici di un mondo a zero netto. Si concentrano sulle aziende già allineate con l'obiettivo dello zero netto e su quelle con potenziale di accelerazione.

Queste strategie adottano un approccio scientifico per ottenere una riduzione delle emissioni di carbonio del 50% entro il 2030 e del 100% entro il 2050

Attraverso le nostre strategie azionarie e a reddito fisso a zero netto, gli investitori possono perseguire un obiettivo a zero netto mantenendo l'integrità dei loro portafogli e sostenendo le aziende che stanno portando avanti la transizione. Costruite per coprire sia i mercati globali che quelli europei, le nostre strategie sono allineate a Parigi e contribuiscono a una riduzione del livello globale delle emissioni di CO2.

dove siamo.

La nostra essenza è svizzera, ma il nostro punto di vista e la nostra mentalità sono decisamente internazionali. Con oltre 25 uffici in tutto il mondo, siamo in grado di servire i nostri clienti dovunque essi siano.

corraterie_impair_entree_11.jpg

contattaci.

Seleziona un valore.

Inserire il nome.

Inserire il cognome.

Si prega d'inserire un indirizzo e-mail valido.

Si prega d'inserire un numero di telefono valido.

Seleziona un valore.

Seleziona un valore.

Inserire il messaggio.

Qualcosa non ha funzionato, il messaggio non è stato inviato.
parliamone.
condividi.
newsletter.